Conferenza a Palermo sul Settore Costruzioni e Infrastrutture a Cipro.

Si è tenuta il 27 Giugno a Palermo la conferenza dal titolo “Cipro: una Nuova Opportunità per i Costruttori italiani e per i Professionisti di Settore”, organizzata da Ance Giovani Palermo in collaborazione con Sintesi, Cypriot Italian Business Association.

I lavori, moderati dal Vice Presidente Ance Giovani Palermo Agostina Porcaro, sono stati aperti dall’intervento del Console Onorario di Cipro in Sicilia Sebastiano Provenzano che ha altresì letto un messaggio appositamente inviato ai presenti dall’Ambasciatore di Cipro in Italia S. E. Minas A. Hadjimichael.

Dopo i saluti istituzionali di Fabio Sanfratello, Presidente di Ance Palermo, di Vincenzo Di Dio, Presidente dell’Ordine degli Ingegneri di Palermo e di Francesco Miceli, Presidente dell’Ordine degli Architetti di Palermo, si sono succeduti gli interventi di Giuseppe Marino, giurista d’impresa e Segretario Generale di Sintesi, Cypriot-Italian Business Association, che ha fornito un quadro d’insieme sul settore delle costruzioni e delle infrastrutture a Cipro e di Massimiliano Masti, commercialista e componente del Consiglio Direttivo di Sintesi Network, che ha illustrato il contesto normativo-fiscale e gli aspetti operativi per le imprese ed i professionisti italiani interessati a Cipro.

Prima delle conclusioni è stata poi la volta di Gianluca Rizzo, imprenditore e membro del Comitato Costruzioni di Sintesi, Cypriot-Italian Business Association che ha raccontato la sua esperienza di imprenditore italiano a Cipro, condividendo la sua visione da operatore di settore con l’obiettivo di rappresentare una “best practice”.

La conferenza ha rappresentato il primo step di un percorso di collaborazione avviato con Ance Giovani, nell’ambito del quale nei prossimi mesi saranno organizzate diverse ulteriori iniziative inclusa una missione commerciale, in fase di programmazione, a Cipro nel prossimo mese di ottobre che sarà specificamente rivolta a costruttori, aziende dell’indotto e professionisti del settore.

Per informazioni e approfondimenti sui contenuti dell’articolo scrivete a: segreteria@sintesinetwork.com

0
  Articoli Relativi