L’UE pubblica la sua prima Blacklist indicando 17 Paradisi Fiscali.

L’Unione Europea ha reso pubblica una blacklist di 17 paesi indicandoli come “giurisdizioni non cooperative in materia fiscale”. La decisione è stata presa a Bruxelles durante un incontro dei Ministri delle Finanze finalizzato a sensibilizzare ulteriormente le autorità UE sul tema del contrasto ai fenomeni di elusione ed evasione fiscale anche a seguito delle ripetute richieste in termini di trasparenza inviate nell’ultimo anno ai diversi paesi. I 17 territori facenti parte della blacklist sono i seguenti: Samoa Americane, Bahrain, Barbados, Grenada, Guam, Sud Korea, Macao, Isole Marshall, Mongolia, Namibia, Palau, Panama, Santa Lucia, Samoa, Trinidad e Tobago, Tunisia e Emirati Arabi Uniti. L’UE prevede delle eccezioni per i paesi colpiti da disastri naturali come gli uragani, sospendendo temporaneamente il processo.

Altri 47 paesi sono stati inclusi in una “grey list” di paesi non conformi agli standard fiscali dell’UE ma impegnati tuttavia a cambiare le loro norme. Questi ultimi dovranno adottare gli standard europei entro la fine del 2018 o del 2019 solo in caso di paesi in via dei sviluppo, onde evitare di essere inseriti nella blacklist. Anche i territori britannici d’oltremare e le dipendenze della corona di Jersey, Guernsey e l’Isola di Man sono stati inclusi nella grey list.

Il commissario europeo agli Affari economici e finanziari Pierre Moscovici ha dichiarato che la blacklist ha rappresentato “un progresso sostanziale”, aggiungendo: “La sua stessa esistenza è un importante passo in avanti. Ma poiché è il primo elenco redatto dell’UE, rimane una risposta insufficiente all’evasione fiscale mondiale”.

A tale riguardo diversi membri del Parlamento europeo hanno tra l’altro criticato l’assenza di alcuni paesi dalla lista.

Per ulteriori informazioni sul contenuto di questo articolo e per ricevere aggiornamenti sulle tematiche trattate, inviare una e-mail a: segreteria@sintesinetwork.com

0
  Articoli Relativi
  • No related posts found.